Costo

Non siamo ancora in grado di comunicare i costi definitivi, ma vi confermo quanto già comunicato al convegno, e cioè che le rette saranno fissate in fasce determinate a seconda del reddito familiare, calcolato tenendo conto anche di beni, etc, secondo il modello della Bocconi.
Una scelta questa dettata dalla consapevolezza che una scuola elitaria, che non sia rappresentativa della società, non fa il bene di nessuno, nè della società tutta nè (ed è meno scontato) dei bambini che la frequentano, che vengono privati della possibilità di crescere in un ambiente vario e reale, di confrontarsi con molte persone, di mettere in discussione i propri punti di vista.
Quello che possiamo comunicare per ora è che la retta minima sarà entro i 300-350 Euro, se dovessero essere confermati dei contributi a cui stiamo lavorando potremmo abbassare ulteriormente la cifra o prevedere alcune rette particolarmente agevolate.
Per inciso, Aurion è un’entità no profit.